Come valorizzare al meglio l’ingresso di casa

L’ingresso di casa è un ambiente spesso trascurato, soprattutto quando si parla di arredamento. Infatti diamo spesso molta più attenzione alla cucina e alle altre zone living della casa.

Si tratta di una cosa che facciamo un po’ tutti ma che trascura quello che è il biglietto da visita della casa, capace di dare molte informazioni a tutti coloro che vengono a trovarci.

Ecco come fare per valorizzarlo al meglio.

Specchi e consolle

Se cercate un elemento in grado di unire praticità e design, potete optare per una consolle. Lo stile verrà scelto in base ai gusti personali, facendo sempre attenzione a collocarla nel punto giusto in modo da non occupare troppo spazio.

Si può anche optare per una panchina che dà carattere all’ingresso, arredandolo con intelligenza, avendo così la possibilità di appoggiare la spesa o la borsa nel momento in cui si rientra in casa.

Molto importante è anche la presenza di uno specchio che, posizionato all’ingresso, dà la possibilità di darsi uno sguardo prima di uscire. Lo specchio dà anche l’impressione che l’ingresso ella nostra casa sembra più grande.

Carta da parati e colore

Per dare maggior valore all’ingresso è fondamentale scegliere i colori giusti. Si può decorare anche una sola parete utilizzando la carta da parati in grado di donare un tocco originale e colorato all’ambiente.

Un’altra idea è quella di usare dei colori dai toni vivaci per le pareti in modo da riscaldare l’ambiente.

 

 

Redazione Casafacile24.com

Casafacile.com è un quotidiano online tutto dedicato alla casa.

Lascia un commento